NOTIZIE DAL MONDO Let’ s talk about cleaning
IN EVIDENZA
Batterie e Caricabatterie | Dimensione Pulito
Servizi

Batterie e Caricabatterie


La sicurezza e le preoccupazioni ambientali sono i temi che oggi i produttori di batterie hanno accolto e l’ultima generazione di prodotti sono diventati una valida alternativa ecologica alle fonti di energia

Le batterie hanno subito una rivoluzione silenziosa nel corso degli ultimi anni e sono utilizzate sempre più per alimentare le macchine per la pulizia. Tra le componenti più rilevanti dello sviluppo del mercato delle batterie, senza dubbio è l’ecosostenibilità, ormai una condizione base per mantenere competitività sul mercato.
Le versioni a batteria delle macchine del cleaning sono indirizzate a raggiungere la clientela che richiede, oltre all’effi cienza e alla rapidità di esecuzione, anche caratteristiche più vicine all’ambiente, maggiore silenziosità e minori emissioni di gas combusti.
E’ noto che nel nostro paese la sensibilità ai temi della compatibilità ambientale è meno marcata che all’estero, inoltre, ormai da un quinquennio, le aziende tendono al contenimento dei costi soprattutto, con una minore propensione all’acquisto di macchine più eco-sostenibili e più costose. I produttori, anche per il continuo sviluppo dei mercati di esportazione, offrono comunque in misura crescente anche le versioni a batteria, in alternativa a quelle alimentate a carburante.
Oltre alla già citata silenziosità, che permette l’utilizzo in ambienti particolarmente sensibili al rumore, cresce l’autonomia delle batterie, comportando minore ingombro e maggiore facilità d’uso in ambienti chiusi e angusti. Anche i tempi di ricarica tendono a diventare sempre più brevi, con la tecnologia in costante evoluzione. Gli sviluppi tecnici si scontrano però con le economie di scala e il particolare momento per l’economia nazionale, che ora è in grado di accettare e sostenere innovazioni che facciano risparmiare sia al momento dell’acquisto, sia per quanto riguarda le attività di gestione e manutenzione. Ecco perché le batterie tradizionali al piombo vengono ancora utilizzate in molti ambiti di mercato: offre un ottimo rapporto tra qualità, prezzo e lunga durata.
Si stanno affiancando, nel tempo, le batterie al Gel e con tecnologia AGM (Absorbed Glass Mat), caratterizzate da maggiore durata, non emissione di vapori acidi, assenza di manutenzione e qualità molto elevata.
Il costo delle batterie al gel, tuttavia, è ancora troppo elevato e ne limita la competitività e lo sviluppo commerciale nei confronti delle tradizionali batterie.

Mercato Batterie e Caricabatterie 2010/2012 Valori in Euro

sistemi accumulo

Un po’ di numeri

La crescita del mercato in Italia è piuttosto contenuta per Batterie e Caricabatterie: tra il 2011 e il 2012 il valore di tale segmento, secondo i dati Afidamp, oscilla intorno a circa 58 milioni di euro, con un modesto +0,4%.
Le esportazioni delle batterie sono andate sviluppandosi in misura notevole nel tempo: erano pari a circa un quinto nel lontano 2006, mentre negli ultimi anni ammontano a quasi la metà delle vendite, con un 44% nel 2010, cresciuto al 47% nel 2011 e pari al 46% nel 2012.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Hey, abbiamo notato che stai disattivando le pubblicità!

Per garantire la migliore esperienza utente e la massima serietà ai nostri sponsor il nostro sito può essere visualizzato solo dagli utenti che non utilizzano tecniche informatiche per evitare le pubblicità. Per favore, per procedere con la navigazione, considera di disattivare AdBlock.