NOTIZIE DAL MONDO Let’ s talk about cleaning
IN EVIDENZA
MercatoAziende & Prodotti

Prodotti, innovazione e soluzioni green: le novità di Icefor a Pulire 2017

Da sempre considerata vetrina di prodotto, quindi luogo ideale per presentare le ultime novità delle aziende, Pulire 2017 ha rappresentato per Icefor anche l’occasione per ribadire le proprie strategie di mercato, sia di prodotto che industriali e commerciali. La partecipazione è stata quindi concepita in funzione del supporto comunicazionale di entrambi gli elementi. La realizzazione dello stand 2017 di Icefor esprime di fatto l’avanzamento del progetto di riposizionamento della stessa nel mercato professionale.
«Nel 2015 dopo qualche anno di assenza – dichiarano Michele Pagani e Daniela Antoniuzzi, consiglieri delegati di Icefor-, avevamo comunicato al “mondo professionale” il nostro ritorno. Nel 2017 abbiamo rilanciato, connotando la nostra presenza con grandi novità, su temi che hanno da sempre contraddistinto il nostro agire quali salute-benessere ed eco-sostenibilità da un lato e l’innovazione attraverso il modello di azienda che fa rete (networking company) dall’altro. Ma torniamo allo stand di quest’anno! Se la “quinta” è stata la riproduzione simbolica dell’azienda attraverso la struttura e il logo, il manufatto centrale a maglie d’acciaio intrecciate è stata la realizzazione figurata di un albero della vita, alla base del quale erano disposti granuli di plastica riciclata, il materiale con cui si produce una parte del packaging (flaconi e taniche). Idealmente i semi per fare un albero, con un meta messaggio sottostante chiaro: riduci, ricicla, riutilizza per produrre e consumare in modo eco-sostenibile! Altri elementi per così dire “coreografici” sono state le tre cornici centrali, rappresentazione del modo di intercettare le esigenze di mercato sulle questioni salute (i PMC Icefor), igiene nel rispetto dell’ambiente (gli Ecolabel Icefor) e innovazione di prodotto e soluzione attraverso le reti d’impresa. I fili di acciaio che univano la quinta alle cornici erano idealmente le connessione dell’azienda con il mercato (cornici) e con le aziende in rete (i partners industriali e commerciali presenti sullo stand: Studio Giubilesi&Associati per la sicurezza alimentare, BWT per il trattamento dell’acqua e Bellinzoni per il trattamento e la protezione delle superfici in pietra). Sul versante prodotti questa edizione di Pulire ha visto il lancio di molte novità: i superconcentrati, tradizionali e Cam, la nuova linea Ecolabel in packaging riciclato, i nuovi disinfettanti e per finire la nuova linea per il lavaggio automatico delle stoviglie, tutto visibile su espositori elicoidali che richiamavano l’ultima campagna pubblicitaria basata sullo storico pay-off: “L’igiene per Natura” ovvero l’igiene e la natura come DNA di Icefor.
Concludono Michele Pagani e Daniela Antoniuzzi:«Chiudiamo con una nota a cui teniamo molto: quest’anno abbiamo deciso di rendere omaggio ai venticinque anni di Ecolabel, al ruolo delle donne nel mondo del cleaning – tema affrontato anche durante il seminario di Afidamp – e ai nostri quaranta anni di storia, facendo realizzare da alcuni giovani talentuosi studenti dell’Accademia di Belle Arti un grande affresco. Questo è stato realizzato con 40 pannelli in legno, uno per ogni anno speso da Icefor a servizio della pulizia e dell’ambiente, disposti lungo la parete esterna dello stand, dando così vita ad un’opera polimaterica. Protagonista è l’ambiente e la figura femminile. Non mancano, chiaramente visibili, i simboli celebrativi di due importanti traguardi: i 25 anni del marchio Ecolabel e i 40 anni di I.C.E.FOR.»

Guarda il video

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close