NOTIZIE DAL MONDO Let’ s talk about cleaning
IN EVIDENZA
MercatoAziende & Prodotti

Tork PaperCircle® riceve due Interclean Innovation Awards 2018

Tork PaperCircle è il primo servizio al mondo per il riciclaggio degli asciugamani in carta. Utilizza i rifiuti come risorsa e trasforma gli asciugamani usati in nuovi prodotti per l’igiene, chiudendo così il ciclo e creando nuovi standard circolari per la gestione dei rifiuti

Tork PaperCircle, il primo servizio al mondo per il riciclaggio di asciugamani in carta, ha ricevuto i primi premi Interclean Innovation Award 2018 nella categoria “Management, training solutions and related products“ e nel prestigioso “Visitors Choice”.
Tork PaperCircle aiuta le aziende a ridefinire la gestione dei rifiuti e a ottimizzare l’impegno per una maggiore sostenibilità. In tutto il mondo, le aziende si stanno spostando verso un’economia circolare, chiudendo il cerchio su ogni fronte parte della propria attività: Tork PaperCircle consente loro di fare lo stesso per gli asciugamani in carta. Le dimensioni di un marchio globale come Tork rendono possibile la raccolta e la trasformazione di asciugamani in carta in nuovi prodotti in tissue. Il risultato riduce l’impronta di carbonio del 40% rispetto alle attuali opzioni di gestione dei rifiuti*.

«I nostri 50 anni di cura e attenzione al cliente ci spingono a creare innovazioni che aggiungano valore. Il servizio Tork PaperCircle è unico nel suo genere e guiderà i processi sull’economia circolare all’interno del nostro settore, aiutando i nostri clienti a migliorare la loro attenzione sulla sostenibilità», afferma Don Lewis, Presidente Professional Hygiene presso Essity.

Michelle Marshall, Presidente della giuria, ha dichiarato: «Siamo rimasti davvero colpiti da Tork PaperCircle®. È un progetto molto ambizioso e il primo del suo genere, che offre un servizio di riciclaggio della carta direttamente presso gli edifici dei clienti. È un’innovazione importante nel settore: incoraggerà tanto i Facility Manager ad adottare un approccio più circolare alla gestione dei propri edifici, quanto gli utenti del bagno a essere più coinvolti nel processo di riciclaggio, adattando i propri comportamenti e le proprie abitudini. Il progetto include partner locali e riteniamo che sia un servizio in grado di prosperare e creare sviluppo per l’intero settore».

* I risultati di un’analisi del ciclo di vita (LCA) nel 2017, verificati da IVL, Swedish Environmental Research Institute Ltd, in cui sono stati presi in considerazione i processi evitati.
www.tork.it

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close

Hey, abbiamo notato che stai disattivando le pubblicità!

Per garantire la migliore esperienza utente e la massima serietà ai nostri sponsor il nostro sito può essere visualizzato solo dagli utenti che non utilizzano tecniche informatiche per evitare le pubblicità. Per favore, per procedere con la navigazione, considera di disattivare AdBlock.