NOTIZIE DAL MONDO Let’ s talk about cleaning
IN EVIDENZA
HO.RE.CA. - ULTIMO NUMEROHo.re.ca.

L’albergo una scuola di pulizie

Non solo prodotti chimici, non solo macchine, non solo attrezzature, non solo consigli ma anche e soprattutto, la soddisfazione del cliente finale

Un albergo con la pulizia delle superfici, delle camere, delle toilettes, delle zone comuni, delle cucine, nonché con i problemi di lavanderia stimola le aziende come Kemika a proporsi con prodotti e sistemi di pulizia di alta qualità e di vasto impiego. Le tipologie di pavimentazione possono essere le più varie. La moquette prevale oggi, specie nei corridoi e nelle camere grazie al suo assorbimento sonoro, tuttavia il gres, le monocotture e il marmo possono essere altrettanto presenti. Anche il parquet trova a volte il suo impiego. Meno utilizzati sono i pavimenti in PVC e linoleum ed il cotto. Quest’ultimo a volte utilizzato per terrazze esterne o luoghi in località di campagna o montagna.

Sistemi di dosaggio
Da diversi anni ormai Kemika, specializzata nel trattamento delle superfici, è presente anche sul mercato del lavaggio a macchina delle stoviglie e delle lavanderie con i suoi tecnici, con alta professionalità per l’installazione dei sistemi di dosaggio.
Un completo sistema analitico studiato dall’azienda consente di definire i parametri dell’acqua, programmare le macchine e misurare il risultato dei lavaggi sia dei tessuti sia delle stoviglie. Viene fornita l’assistenza per l’igiene nelle cucine e la preparazione dei piani HACCP. Oggi con la spinta a contenere i prezzi, l’uso dei prodotti superconcentrati è diventato un aspetto fondamentale nella detergenza. Per mantenere la qualità del prodotto e l’economia nell’uso sono resi disponibili vari sistemi di dosaggio di questi formulati. Il sistema Dosa prevede varie modalità di diluizione per preparare i prodotti pronti all’uso. Questi sistemi sono specialmente studiati per il settore alberghiero sia per le cucine sia per le stanze. Kemika propone sia il sistema di diluizione basato sul sistema Venturi che semplici dosatori. Il punto forte è sempre il formulato che è proposto ad altissima concentrazione per produrre un prodotto di elevate prestazioni e basso costo una volta diluito al punto d’uso. Non ultimo è il supporto tecnico di alto profilo per la preparazione del personale per l’igiene nelle cucine, la gestione delle macchine lavastoviglie, la sanificazione dei bagni e delle stanze, nonché per la lavanderia quando presente.

I Pavimenti
Il trattamento o lucidatura dei pavimenti è generalmente terziarizzato, tuttavia è opportuno che i responsabili abbiano una adeguata conoscenza della problematica per meglio commissionare il lavoro.
Tutti i pavimenti eccetto la moquette, le monocotture e le ceramiche, richiedono un trattamento di protezione. Vediamone alcuni.

  1. Sigillanti acrilici
    Sono prodotti filmogeni che una volta applicati non dovrebbero più essere rimossi. Eventualmente sono rimosse le protezioni che sono successivamente applicate. Si usano per il trattamento di pavimenti in cotto, legno, e cemento e in pietra grezza e per i pavimenti in graniglia (pavimenti alla veneziana) che non vengono cristallizzati.
    I prodotti Kemika di questo tipo sono l’Acrysil per il pavimento in cemento e graniglia, il Primer K per il cotto e il Country per il parquet.
    Sono prodotti speciali che possono essere additivati con un catalizzatore (IPC) per migliorare le prestazioni del film protettivo.
  2. Cere metallizzate
    Si usano per i pavimenti resilienti (PVC, linoleum, gomma) per la finitura dei pavimenti in graniglia trattati con sigillanti acrilici, per i pavimenti in granito. Mega è la cera metallizzata con alte prestazioni sui pavimenti resilienti. Ultras è di uso più universale e Semibaff è specifica per i pavimenti in gomma.
  3. La cristallizzazione
    E’ un tecnica che sostituisce la piombatura dei pavimenti in marmo o graniglia. Dopo la levigatura con il sistema Diamant Flex si può utilizzare uno dei due sistemi di cristallizzazione di seguito indicati. Uno consiste nell’applicare polveri a base di ossidi metallici (Diamant Suelo), mentre l’altro si effettua vaporizzando un particolare prodotto che viene essiccato ed indurito mediante lucidatura con una monospazzola munita di disco in lana d’acciaio (Sistema Magic Suelo con tre cristallizzatori: Base, Finitura, Manutenzione). Si forma così uno strato protettivo lucido e durevole.

www.kemikaspa.com

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close

Hey, abbiamo notato che stai disattivando le pubblicità!

Per garantire la migliore esperienza utente e la massima serietà ai nostri sponsor il nostro sito può essere visualizzato solo dagli utenti che non utilizzano tecniche informatiche per evitare le pubblicità. Per favore, per procedere con la navigazione, considera di disattivare AdBlock.