NOTIZIE DAL MONDO Let’ s talk about cleaning
IN EVIDENZA
Dimensione Pulito al Meeting Salute | Dimensione Pulito
NewsNews in primo piano

Dimensione Pulito al Meeting Salute

Nell’ambito del Meeting dell’Amicizia, che avrà luogo a Rimini dal 19 al 25 agosto, si svolgerà la seconda edizione del Meeting Salute, un Think Tank nato con l’obiettivo di promuovere il dialogo e la discussione sul tema della salute, mettendo a contatto esperti e specialisti del mondo medico-scientifico con appartenenti al mondo dell’associazionismo, dell’impresa e delle istituzioni.

 

Martedì 21 agosto alle ore 17.00, presso il Padiglione Salute di Fiera Rimini, un Action Tank sul tema “Infezioni Correlate all’Assistenza in ambito socio sanitario”, affronterà gli aspetti più critici di un fenomeno globale che anche in Italia è purtroppo di sempre più drammatica evidenza.

Infatti, ogni anno, nel nostro Paese, 700.000 pazienti contraggono un’infezione in ospedale. Una delle cause di questa situazione è la scarsa igiene delle mani. Eppure, il lavaggio delle mani, insieme a buone pratiche cliniche come l’uso appropriato degli antibiotici e l’adozione di adeguate misure di cleaning e disinfezione ambientale che aiutino la prevenzione e il controllo delle infezioni, può ridurre il contagio fino al 30%. Si tratta di un problema che ha un grave impatto umano – sono 7.000 le vite perse ogni anno in Italia -, ma anche un forte peso economico esociale per i costi di degenza quasi triplicati per complicanze post-ricovero.
È pertanto importante che le strutture socio sanitarie effettuino un cambiamento decisivo in questo senso e comincino ad adottare misure virtuose per ridurre il fenomeno delle infezioni correlate all’assistenza sanitaria, sia per la tutela della salute dei pazienti che per la sostenibilità del sistema sanitario.

La speranza è che il “Piano contro i batteri multi resistenti”, varato dal Ministero della Salute possa introdurre sistemi di prevenzione e monitoraggio delle infezioni che arginino il problema: dalla formazione del personale medico-sanitario all’introduzione di tecnologie innovative costo-efficaci, dalla riduzione dei rischi, attraverso un adeguato livello di pulizia e igiene degli ambienti ospedalieri, alla definizione di politiche sulla prevenzione dei rischi. È infatti necessario intervenire quanto prima sia sui diversi livelli organizzativi sia su strumenti e mezzi utilizzati dagli operatori sanitari, che grazie alla collaborazione e al lavoro interdisciplinare, permettano d

i ridurre il tasso di infezioni correlate all’assistenza sanitaria e contrastare l’antimicrobico resistenza.

Di questi aspetti discuteranno:

  • Monica Calamai, Direttore generale della Direzione diritti di cittadinanza e coesione sociale della Regione Toscana: “Inquadramento del problema e strategia istituzionale”
  • Marco Ferrari, Responsabile servizio Igiene Ospedaliera ASST Lodi: “Ricaduta economica: costi diretti sull’ospedale e indiretti sul paziente
  • Norberto Silvestri, Action for Health, Health Team, Milano: “Che cosa si può fare? Momento della progettazione, piano di intervento e gestione quotidiana di prevenzione
  • Claudio Gualandi, Responsabile della Divisione Sanità della Papalini s.p.a.: “Il ruolo delle aziende di Facility Management nella lotta alle Infezioni Correlate all’Assistenza”.

 

Modererà l’incontro Noemi Boggero, della rivista DIMENSIONE PULITO.

www.meetingsalute.it

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close

Hey, abbiamo notato che stai disattivando le pubblicità!

Per garantire la migliore esperienza utente e la massima serietà ai nostri sponsor il nostro sito può essere visualizzato solo dagli utenti che non utilizzano tecniche informatiche per evitare le pubblicità. Per favore, per procedere con la navigazione, considera di disattivare AdBlock.