NOTIZIE DAL MONDO Let’ s talk about cleaning
IN EVIDENZA
Pulizie nelle scuole, stop agli appalti esterni | Dimensione Pulito
News

Pulizie nelle scuole, stop agli appalti esterni

Dal 1° gennaio 2020 le mansioni di pulizia torneranno in capo al personale ATA interno ai singoli istituti

In base alla legge di Bilancio 2019, a partire dal 1° gennaio 2020 i servizi di pulizia e ausiliari nelle scuole statali non potranno più essere appaltati a ditte esterne. Di conseguenza, le mansioni torneranno in capo al Personale ATA interno ai singoli istituti, ragion per cui sono previste circa 12 mila nuove assunzioni. Si tratta dei posti accantonati e attualmente ricoperti dai lavoratori delle imprese private di pulizia.

La procedura di assunzione dei lavoratori avverrà solo per titoli e colloquio. I requisiti per partecipare sono i seguenti:

– Servizio per almeno 10 anni, anche non continuativi, purché includano il 2018 e il 2019, presso le scuole statali, per lo svolgimento di servizi di pulizia e ausiliari;

– Assunzione in qualità di dipendente a tempo indeterminato di imprese titolari di contratti per lo svolgimento dei predetti servizi.

In questo modo, i lavoratori esterni andranno ad occupare i posti ATA accantonati tramite il processo di internalizzazione.

Tag
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Hey, abbiamo notato che stai disattivando le pubblicità!

Per garantire la migliore esperienza utente e la massima serietà ai nostri sponsor il nostro sito può essere visualizzato solo dagli utenti che non utilizzano tecniche informatiche per evitare le pubblicità. Per favore, per procedere con la navigazione, considera di disattivare AdBlock.