NOTIZIE DAL MONDO Let’ s talk about cleaning
IN EVIDENZA
Prodotto dell’Anno PULIRE 2019, ecco i vincitori | Dimensione Pulito
News

Prodotto dell’Anno PULIRE 2019, ecco i vincitori

Il premio è andato al carrello Origo2 di Vileda, nella giornata inaugurale della fiera veronese, che registra un +5% di visitatori rispetto alla precedente edizione

È il carrello Origo2 di Vileda il “Prodotto dell’Anno PULIRE 2019”, il nuovo premio che gli organizzatori della fiera internazionale di Verona PULIRE 2019 hanno pensato per riconoscere l’attività di ricerca delle aziende che operano nel settore della pulizia professionale e l’efficacia dei prodotti immessi sul mercato.

La Giuria internazionale era composta da Toni D’Andrea, Paul Goldin, Michel de Bruin, Tibor Ritz, Virna Re e Cássia Almeida. Alla cerimonia di premiazione, che si è svolta presso lo stand Afidamp al padiglione 6 di Veronafiere, sono stati annunciati i tre finalisti: oltre al carrello di Vileda risultato vincitore, il sistema di pulizia per pavimenti erGO! clean Unger e il sistema di calcolo green-Effective Performance Calculator di Werner & Mertz.

A questa prima edizione hanno partecipato 33 prodotti (18 di aziende italiane e 15 di aziende estere), in particolare: 9 prodotti nella categoria Macchine, 6 nella categoria Attrezzature e 7 nei Prodotti e Accessori per l’ambiente; 5 sono invece i Prodotti per la pulizia, manutenzione e disinfezione, 3 dei Servizi Informatici, 2 Componenti e infine 1 nella categoria Accessori.

I prodotti appartengono a 25 aziende – 14 italiane e 11 estere (Germania, Cina, USA, Paesi Bassi, Slovacchia) – che partecipano alla manifestazione PULIRE 2019 in qualità di espositori e co-espositori. Qualità, affidabilità, eco-compatibilità, efficienza ergonomica ed economicità sono i valori su cui si è basata la determinazione del premio. L’obiettivo? “Stimolare, incentivare e promuovere lo studio e l’impegno delle aziende nella ricerca e nei risultati – ha sottolineato Toni D’Andrea, amministratore delegato di Afidamp Servizi – sostenuti nell’ideazione di questo Premio dalla consapevolezza dell’imprescindibilità del valore e del ruolo del mercato”.

La XXIV edizione della fiera è stata inaugurata ieri, martedì 21 maggio. Attesi oltre 16mila visitatori, per un anno che, a detta degli organizzatori, si preannuncia speciale. “È appena stata formalizzata infatti la collaborazione con ISSA, e qui si vede concretamente l’internazionalità del progetto, con i 21 Paesi di provenienza degli espositori e i 100 di provenienza dei visitatori. Sono tanti i motivi per essere felici: nei padiglioni si respira efficienza, laboriosità”, ha dichiarato Toni D’Andrea.

Presente all’inaugurazione anche il sindaco di Verona, Federico Sboarina, che dopo aver ricordato che quando lavorava a Veronafiere nel 1997 funzionò Internet per la prima volta, ha lanciato lo sguardo al futuro:

Passato e futuro sono uniti in questa città, riconosciuta come un gioiello nel mondo, e la fiera PULIRE va nella stessa direzione, parlando di innovazione in questo settore così tanto rilevante per l’economia e la nostra vita.

l primo giorno ha registrato un +5% di visitatori rispetto alla scorsa edizione e la presenza delle cinque Delegazioni estere di operatori dei mercati emergenti provenienti da USA, Marocco, Egitto, Turchia e Sud Africa impegnati in numerosi incontri b2b.

I primi numeri di questa edizione segnano il 30% di espositori stranieri, un +12% di nuovi espositori, che diventa +18% considerando i mq dei nuovi espositori; 13.000 le registrazioni prefiera effettuate online o tramite la APP, molto utilizzata anche per ottimizzare la partecipazione all’evento.

Tag
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Hey, abbiamo notato che stai disattivando le pubblicità!

Per garantire la migliore esperienza utente e la massima serietà ai nostri sponsor il nostro sito può essere visualizzato solo dagli utenti che non utilizzano tecniche informatiche per evitare le pubblicità. Per favore, per procedere con la navigazione, considera di disattivare AdBlock.