NOTIZIE DAL MONDO Let’ s talk about cleaning
IN EVIDENZA
La Rivoluzione Copernicana nella carta | Dimensione Pulito
Aziende & Prodotti

La Rivoluzione Copernicana nella carta

Intervista a Andrea Bernacchi, Presidente e Ceo di Industrie Celtex

Come la mamma di Galileo Galilei, anche Andrea Bernacchi, Presidente e Ceo di Industrie Celtex, condivide i natali di Villa Basilica e incarna oggi il gene dell’innovazione nella tradizione cartaria. Anima geniale e autentica quella di Andrea Bernacchi, tra le sue tante e intrepide intuizioni nel settore della carta tissue, conta, nel 2019, l’invenzione di un prodotto piegato e relativo sistema di dispensazione, infrangendo la tradizionale regola del rotolo industriale.  

Un pensiero che va oltre l’orizzonte del mondo cucina “bobino-centrico” e che traduce l’immaginazione di una soluzione in ingegnerizzazione di prodotto. Ecco come è nato Omnia Labor, un sistema che eroga carta pulitutto in formato piegato, che semplifica la vita dei cuochi, garantendo continuità di dispensazione, zero sprechi e massima igiene. Un’innovazione a pochi mesi dal rivoluzionario dispenser carta igienica Revolver, che ha risolto completamente il problema della sostituzione del rotolo jumbo nei bagni pubblici e gli intasamenti con una carta idrosolubile in 9 secondi senza enzimi.

Abbiamo incontrato Andrea Bernacchi, mentre si confronta con l’operatore di macchina della nuova linea della carta Omnia Labor:

Presidente, passa molto tempo in produzione? 

“Sono nato e cresciuto in cartiera e ho trascorso molte ore con mio nonno, il quale mi ha trasmesso la passione per la carta tissue. Oggi sono io che coinvolgo i miei ragazzi nella produzione e nei progetti più innovativi di Industrie Celtex per infondere i valori dell’evoluzione nella tradizione.

Evoluzione nella tradizione?

Trasmettere l’antica passione del saper far carta propria dei mastri cartai ai ragazzi, unita all’evoluzione delle tecnologie secondo i principi della Blue Economy. Industrie Celtex ha abbracciato la Blue Economy sin dalla sua nascita: puntando sulle energie rinnovabili all’insegna del risparmio energetico, investendo capitali nella cartiera di riciclato, per produrre carta senza uso di sbiancanti o prodotti chimici e senza rilascio di fanghi o scarti inquinanti, ispirandosi agli ecosistemi naturali, dove nulla è sprecato e tutto viene riutilizzato all’interno di un processo che trasforma i rifili di produzione in nuove materie prime. Inoltre grazie alla rivoluzionaria turbina di cogenerazione, installata in cartiera, oggi è possibile avere un sistema a energia riciclata, ovvero un importante recupero di energia per processi produttivi.

Industrie Celtex è definita dai media una multinazionale a misura d’uomo. Come è la sua giornata tipo in azienda?

Non sono un tipo mattiniero, fortunatamente i miei collaboratori lo sono. Ci confrontiamo quotidianamente con le richieste di mercato e progettiamo soluzioni ai bisogni latenti. Mi piace pensare a Industrie Celtex come un’officina di idee, che trovano concretezza nel processo produttivo e funzionalità presso la nostra clientela. Ore 13,00 tutti a pranzo dalla nostra Chef Pina, un’amica e collega, che ogni giorno ci delizia con piatti tipici della cucina italiana. Il pomeriggio è dedicato ai doveri del presidente, mentre alla sera mi piace giocare a casa con mio figlio.

www.industrie celtex.com

Tag
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Hey, abbiamo notato che stai disattivando le pubblicità!

Per garantire la migliore esperienza utente e la massima serietà ai nostri sponsor il nostro sito può essere visualizzato solo dagli utenti che non utilizzano tecniche informatiche per evitare le pubblicità. Per favore, per procedere con la navigazione, considera di disattivare AdBlock.