NOTIZIE DAL MONDO Let’ s talk about cleaning
IN EVIDENZA
Economia circolare, Lucart vince gli European Cleaning and Hygiene Awards | Dimensione Pulito
News

Economia circolare, Lucart vince gli European Cleaning and Hygiene Awards

Lucart Municipal-Material-Cycle è stata riconosciuta come la migliore “Initiative Raising the Profile of the Professional Cleaning Sector” in Europa

Durante gli European Cleaning and Hygiene Awards 2019 – che si sono tenuti a Londra a cura dell’European Cleaning Journal – Lucart Municipal-Material-Cycle® è stato premiato come la migliore iniziativa europea per migliorare il profilo del settore delle pulizie professionali.

Il progetto Lucart-MMC® prevede la costituzione di un flusso circolare che parte dai cartoni per bevande usati raccolti dalle famiglie: successivamente, attraverso il coinvolgimento delle aziende locali di gestione dei rifiuti e dei consorzi che gestiscono, separano e selezionano il materiale sulle loro piattaforme, Lucart riceve i cartoni per bevande usati da riciclare attraverso un processo di produzione esclusivo. Lucart è infatti in grado di separare i componenti tecnici (polietilene e alluminio) dal componente biologico (fibre di cellulosa) dei cartoni per bevande: il primo viene utilizzato per produrre dispenser e pallet di plastica riciclata, il secondo viene utilizzato per fabbricare i prodotti in carta della gamma Lucart Professional EcoNatural®. Saranno proprio questi prodotti in carta (asciugamani, carta igienica, tovaglioli, ecc.) ad essere venduti insieme ai relativi distributori a un partner di distribuzione locale, che consegnerà i prodotti nei bagni di uffici pubblici, scuole, aziende pubbliche e centri sportivi e ricreativi dell’area da cui provenivano i cartoni per bevande riciclati. Tutto il ciclo è messo in atto con il supporto e sotto l’egida delle amministrazioni comunali competenti.

Così, i cittadini possono vedere in prima persona i risultati del loro impegno per la raccolta differenziata dei rifiuti domestici. Inoltre, i bambini nelle scuole saranno resi consapevoli dell’importanza della cultura circolare per il loro futuro attraverso eventi ad hoc inclusi nel programma.

Il progetto è già stato sperimentato, prima del lancio ufficiale, nella città di Novo Mesto (Slovenia) e in sette comuni limitrofi, con il coinvolgimento di circa 65 mila persone per 3 anni, riciclando in totale circa 105 tonnellate di cartoni per bevande. Nel 2019 è partito anche nella capitale slovena Lubiana, con un potenziale di riciclaggio e consumo quasi cinque volte superiore a quello di Novo Mesto. Lucart-MMC® sarà portato anche in altri paesi, grazie a una task-force che offrirà consulenza e supporto ai distributori interessati a proporre il progetto alle rispettive comunità locali.

La giuria degli European Cleaning & Hygiene Awards ha scelto tra oltre 130 nomination, ridotte ai 23 finalisti annunciati lo scorso agosto. Di seguito la lista completa dei vincitori nelle nove categorie del premio:

    • Migliore utilizzo di soluzioni intelligenti da parte delle imprese di servizi: Swiss Post Real Estate Management and Services
    • Investimento nella formazione: Derrycourt
    • Eccellenza nelle partnership clienti / imprese: Principle Cleaning Services, 30 St Mary Axe
    • Sostenibilità – best practice: Incentive QAS
    • Impegno per la diversità nella forza lavoro: Facilicom/Buitengewoon
    • Migliore iniziativa per innalzare il profilo del settore delle pulizie: Lucart
    • Innovazione tecnologica dell’anno: Adlatus/Killis
    • Leader dell’anno: Gerlinde Troestl, Markas
    • Premio stella nascente: Sol Amorim, Principle
Tag
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Hey, abbiamo notato che stai disattivando le pubblicità!

Per garantire la migliore esperienza utente e la massima serietà ai nostri sponsor il nostro sito può essere visualizzato solo dagli utenti che non utilizzano tecniche informatiche per evitare le pubblicità. Per favore, per procedere con la navigazione, considera di disattivare AdBlock.