NOTIZIE DAL MONDO Let’ s talk about cleaning
IN EVIDENZA
Rapporto rifiuti urbani, 2018 in chiaroscuro
News

Rapporto rifiuti urbani, 2018 in chiaroscuro

Aumenta la raccolta differenziata, ma anche l'esportazione di rifiuti urbani verso l'estero

Sono  positivi i dati emersi riguardo al riciclo, con un miglioramento delle regioni del Centro e Sud Italia, ma viene confermato un sensibile deficit impiantistico nazionale per quanto riguarda il flusso dei rifiuti differenziati e indifferenziati. Così FISE Assoambiente, associazione rappresentante le imprese che operano nel settore dello smaltimento dei rifiuti, del riciclo e dell’igiene urbana, commenta i dati del Rapporto Rifiuti Urbani Ispra  relativi all’anno 2018.

Queste difficoltà di settore sono dovute soprattutto alla carenza di impianti di smaltimento e trattamento, che portano ad un aumento dell’esportazione di rifiuti, soprattutto verso i paesi dell’Est. Aumenta anche la circolazione interna, con flussi importanti di rifiuti che viaggiano dal Centro/Sud al Nord Italia: il 70% dei rifiuti portati ad incenerimento sono infatti trattati negli impianti del Nord (26 su 38).

Gli impianti di digestione anaerobica non riscuotono ancora il successo sperato: non tutte le regioni dispongono infatti di impianti di compostaggio, e i rifiuti organici vengono spostati di regione in regione. Questo genera un aumento del costo complessivo del sistema, che ricade su imprese e cittadini.

Come dichiara il presidente di FISE, Chicco Testa, i dati Ispra evidenziano come urga una coerente strategia nazionale sui rifiuti, in modo da superare il deficit in termini di impianti di incenerimento e discariche, e superare lo squilibrio nella localizzazione.

 

Tag
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Hey, abbiamo notato che stai disattivando le pubblicità!

Per garantire la migliore esperienza utente e la massima serietà ai nostri sponsor il nostro sito può essere visualizzato solo dagli utenti che non utilizzano tecniche informatiche per evitare le pubblicità. Per favore, per procedere con la navigazione, considera di disattivare AdBlock.