NOTIZIE DAL MONDO Let’ s talk about cleaning
IN EVIDENZA
Coronavirus, comunicato di Allegrini sull’efficacia del Primagel Plus | Dimensione Pulito
News

Coronavirus, comunicato di Allegrini sull’efficacia del Primagel Plus

Anche a seguito delle notizie apparse sulla stampa, l'azienda desidera precisare quanto segue:

  • Allegrini ha da sempre promosso campagne di sensibilizzazione  sull’igiene delle mani correlate alla prevenzione di infezioni virali e batteriche attraverso la partecipazione ad iniziative sul territorio ed allo sviluppo di progetti nelle scuole;
  • Il prodotto Primagel Plus, Presidio Medico Chirurgico, svolge un’azione disinfettante, battericida, virucida, fungicida e tubercolicida ed è testato su Adenovirus, Murine Norovirus, Poliovirus e nei confronti di HIV e SARS-Coronavirus. Il Primagel fa parte della gamma dei prodotti studiati dai laboratori Allegrini e l’etichetta riportante la specifica “efficacia antivirale attivo su coronavirus”, autorizzata unitamente al prodotto dal Ministero della Salute con decreto del 29/11/2010, è utilizzata sin dalla prima immissione sul mercato in quanto come noto il termine “coronavirus” indica una famiglia di virus noti per causare malattie che vanno dal comune raffreddore a patologie più gravi che di cui il Covid-19 fa parte. Inoltre, contenendo l’etanolo come principio attivo, la formulazione è in linea con quelle raccomandate dall’OMS;
  • Allegrini in questa fase di emergenza internazionale ha intensificato la  produzione del prodotto allo scopo di rispondere alle diverse domande d’acquisto, continuando rigorosamente a praticare i normali prezzi del proprio listino con riferimento alle varie categorie di acquirenti;
  • Allegrini vende i prodotti a concessionari e distributori e non è poi chiaramente in grado di verificare i successivi passaggi una volta che gli stessi vengono immessi sul mercato;
  • Allegrini si dissocia da ogni iniziativa speculativa sulla vendita del prodotto ed in particolare dalle vendite online dove il prezzo viene oggi proposto a tariffe evidentemente molto più alte rispetto al normale ricarico che il mercato retail può praticare.
Tag
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Hey, abbiamo notato che stai disattivando le pubblicità!

Per garantire la migliore esperienza utente e la massima serietà ai nostri sponsor il nostro sito può essere visualizzato solo dagli utenti che non utilizzano tecniche informatiche per evitare le pubblicità. Per favore, per procedere con la navigazione, considera di disattivare AdBlock.