NOTIZIE DAL MONDO Let’ s talk about cleaning
IN EVIDENZA
Coronavirus, disinfettanti efficaci contro contaminazione delle superfici
News

Coronavirus, disinfettanti efficaci contro contaminazione delle superfici

Questi virus possono rimanere infettivi sulle superfici fino a 9 giorni. L'Iss aggiunge: fondamentale il lavaggio delle mani

I coronavirus possono rimanere infettivi sulle superficie degli oggetti a temperatura ambiente fino a nove giorni, ma possono essere facilmente eliminati con detergenti disinfettanti. Questi sono i risultati emersi dagli studi pubblicati sul Journal of Hospital Infection. L’Iss precisa, comunque, che la via di trasmissione è soprattutto quella respiratoria e non da superfici contaminate.

L’analisi, condotta su un totale di 22 studi, ha rilevato che i coronavirus possono  persistere sulle superfici come metallo, vetro o plastica,e basse temperature e umidità dell’aria elevata ne aumentano ulteriormente la durata. Questi virus possono però essere eliminati entro un minuto  disinfettando le superfici con alcol etilico, acqua ossigenata o candeggina.

Come spiega Günter Kampf, dell’Istituto di igiene e medicina ambientale dell’ospedale universitario di Greifswald, dove sono stati svolti i test: “Questo è sufficiente per ridurre significativamente il rischio di infezione: il virus può diffondersi attraverso le mani e le superfici che vengono spesso toccate”. L’analisi è stata svolta su altri coronavirus, e non su quello cinese, ma gli esperti ipotizzano che questi risultati possano essere trasferibili anche ad esso.

Gianni Rezza, direttore del Dipartimento malattie Infettive dell’Iss, commenta: “La persistenza del virus sulle superfici non deve destare allarme, dato che questo elemento non fa la differenza sul contenimento precoce dell’epidemia. Il nuovo coronavirus si trasmette molto più velocemente e la via di trasmissione da temere è soprattutto quella respiratoria, non quella da superfici contaminate. È comunque sempre bene sottolineare come il lavaggio e la disinfezione delle mani siano la chiave per prevenire l’infezione. Anche l’uso di detergenti a base di alcol, e quelli a base di cloro all’1% sono sufficienti a uccidere il virus».

Tag
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Hey, abbiamo notato che stai disattivando le pubblicità!

Per garantire la migliore esperienza utente e la massima serietà ai nostri sponsor il nostro sito può essere visualizzato solo dagli utenti che non utilizzano tecniche informatiche per evitare le pubblicità. Per favore, per procedere con la navigazione, considera di disattivare AdBlock.