News

L’Intelligenza Artificiale contro il Covid-19

Il progetto “DIMASDIA-Covid-19" punta a creare un dataset utile ad avere una diagnosi rapida e accurata

Con il progetto “DIMASDIA-Covid-19: Development of a clinical Image analysis Model Aiming to Support medical Diagnosis during Covid-19 pandemic,” Neosperience S.p.A. sigla un’importante collaborazione con due delle realtà sanitarie più importanti e maggiormente impegnate nella gestione dell’emergenza Covid-19.

L’obiettivo del progetto è predisporre un sistema di studio basato sull’Intelligenza Artificiale in grado di analizzare le immagini ecocardiografiche, le ecografie polmonari e le immagini radiografiche polmonari di pazienti sospetti Covid-19. Le immagini andranno, quindi, a costruire un dataset utile all’addestramento di modelli di machine learning di nuova concezione in grado di fornire una diagnosi rapida e accurata.

Spiega Dario Melpignano, Presidente di Neosperience: “Per la prima volta si è deciso di inserire nel dataset di riferimento non solo immagini radiografiche, ma anche ecocardiografiche e polmonari; in questo modo è possibile avere un quadro sempre più ampio delle problematiche derivanti da Covid-19. La sfida è non fermarsi alla diagnosi, ma provare a determinare e prevedere danni tissutali correlati a questa patologia, come le miocarditi da Covid; questo è un primo passo verso un approccio del tutto nuovo nei confronti della diagnosi medica. Nella nostra idea di futuro immaginiamo una realtà in cui tecnologia e medicina lavorano in sinergia, per fornire strumenti potenti, e al contempo economici e facili da usare, di supporto alla diagnosi clinica.”

 

Approfondimenti a riguardo dell’iniziativa sono consultabili sul sito http://www.defeatcovid19.org/.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker