NOTIZIE DAL MONDO Let’ s talk about cleaning
IN EVIDENZA
Tecnologia UV-C per la sanificazione | Dimensione Pulito
News

Tecnologia UV-C per la sanificazione

Le radiazioni UV-C a onde corte sono efficaci contro virus e batteri: confermata anche l'efficacia contro il coronavirus

Le sorgenti UV-C HNS di OSRAM, azienda globale high-tech con sede in Germania, funzionano a una lunghezza d’onda di 253,7 nm, eliminando virus e batteri con un’affidabilità del 99,9%. L’impiego negli ospedali di Wuhan e Pechino, nei quali sono stati installati oltre 2000 sistemi, ne ha confermato l’efficacia contro il coronavirus.

Con la gamma di prodotti AirZing, il personale di ospedali e strutture pubbliche ha la possibilità di sanificare ampie superfici, senza alcun rischio per la salute. AirZing PRO è infatti equipaggiato con sensori intelligenti ad infrarossi, che rilevano la presenza di persone e spengono immediatamente la macchina quando qualcuno entra nella stanza. Le radiazioni UV-C possono infatti causare gravi ustioni alla pelle e agli occhi, e per questo devono essere utilizzate solo da personale adeguatamente formato.

“AirZing ha permesso ad OSRAM di dare un contributo attivo durante l’emergenza per il Coronavirus, proprio per questo motivo stiamo lavorando per incrementare il volume di produzione dei nostri apparecchi per la sanificazione UV-C” ha dichiarato Roberto Barbieri, CEO di OSRAM Italia.

Presso l’Ospedale degli Alpini di Bergamo è stata realizzata una cabina di emergenza attrezzata con AirZing, che ha garantito la sanificazione degli indumenti da lavoro e di uso personale.

Tag
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Hey, abbiamo notato che stai disattivando le pubblicità!

Per garantire la migliore esperienza utente e la massima serietà ai nostri sponsor il nostro sito può essere visualizzato solo dagli utenti che non utilizzano tecniche informatiche per evitare le pubblicità. Per favore, per procedere con la navigazione, considera di disattivare AdBlock.