web analytics
News

Cleaningpiù, il convegno digitale del Pulito Professionale

L'1, 2 e 3 febbraio 2023 i protagonisti del settore si incontrano per discutere dei temi cruciali e delle principali sfide che attendono il mondo del Cleaning professionale

Imprese di pulizia, produttori di macchine, prodotti, attrezzature, servizi per il cleaning professionale, distributori, rivenditori, titolari e responsabili di strutture sanitarie, strutture ricettive, pubblici esercizi, e stakeholder del settore del cleaning professionale: tutte queste categorie non possono mancare all’appuntamento con Cleaning Più, il convegno digitale del Pulito professionale organizzato da Dimensione Pulito e dal suo editore, Quine srl.

Cleaning Più sarà un appuntamento fondamentale per professionisti, aziende e stakeholder, per confrontarsi sul futuro di un settore in continua evoluzione, con la partecipazione di oltre 30 dei massimi esperti in ambito associativo, istituzionale e accademico.

1 FEBBRAIO 9:30 – 13:30
Le nuove sfide dell’igiene: le esigenze sanitarie, sociali ed economiche

La prima giornata si aprirà con una sessione dedicata ai bisogni emergenti nell’ambito dell’igiene professionale, partendo da un’analisi delle priorità emerse, durante la pandemia, con focus sulle necessità in ambito socio-sanitario e sull’importanza strategica della formazione professionale degli operatori. Si proseguirà con una sessione dedicata alle opportunità economiche per il settore aperte dal PNRR che offrono stimolanti scenari di finanziamento e sviluppo sia per le aziende di produzione e distribuzione, sia per le imprese di pulizia e multiservizi del professional cleaning. A seguire una sessione sul tema critico delle gare d’appalto. La mattinata si concluderà con uno sguardo al futuro in tema di sostenibilità ambientale: come le industrie affrontano la crisi determinata dall’improvvisa impennata del costo delle materie prime e della bolletta energetica.

2 FEBBRAIO 9:30 – 13:30
Igiene diffusa: sanità e ambienti civili

Il secondo giorno avrà l’obiettivo di indagare i cambiamenti e i nuovi trend della pulizia professionale. Lo sguardo sarà in particolare puntato sulle applicazioni in Sanità e nei luoghi di cura, con due sessioni dedicate al tema della massima igiene, a garanzia della prevenzione delle ICA in costante aumento nei nosocomi italiani per la tutela della salute dei pazienti e dei soggetti più fragili.
Una sessione sarà invece focalizzata sulle necessità di igiene e pulizia nei luoghi di vita comunitaria, che più necessitano di adeguate operazioni di sanificazione e disinfezione degli ambienti, per garantire igiene e sicurezza a tutela di operatori e fruitori.
A concludere una sessione prenderà in esame la complessa sfida dell’innovazione che il settore del professional cleaning deve affrontare anche nel campo dell’intelligenza artificiale e della robotica. In particolare si toccherà il tema della transizione digitale e dell’innovazione, considerando che tra gli effetti sortiti dalla pandemia da SARS CoV 2 vi è stata anche una significativa accelerazione del processo di digitalizzazione delle imprese.

3 FEBBRAIO 9:30 – 13:30
Igiene diffusa: servizi alla persona e al consumatore
La terza giornata nelle prime due sessioni analizzerà le crescenti esigenze di pulizie professionali sempre più qualificate e specializzate, nel settore dell’Ho.Re.Ca., della ristorazione e delle strutture ricettive, con un approfondimento sul monitoraggio e sul controllo degli infestanti. La domanda posta dal mercato è quella di soluzioni innovative che si basino sul risparmio di acqua, energia e ore di lavoro, che stanno orientando il settore verso una completa rivoluzione ecologica.
Si proseguirà con una sessione che affronterà il tema dell’igiene nell’industria alimentare, con focus sul controllo delle procedure di pulizia e sanificazione, sicurezza alimentare e prevenzione di tossinfezioni, dalla produzione alla distribuzione, e il costante aggiornamento delle stesse. A conclusione della giornata, una sessione prenderà in esame il settore della distribuzione e della logistica 4.0 al servizio del pulito. Per le aziende produttrici di tecnologie per il pulito professionale, il problema di un’efficiente ed economica gestione della Supply Chain è sempre stato al centro dell’interesse.

Registrati ora!

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker