MercatoAziende & Prodotti

Madre Terra, una scelta sostenibile

Da oltre un anno la pandemia ha indotto gli specialisti dell’ospitalità a ripensare spazi, pulizia e igiene all’interno dei locali. D’altra parte le persone desiderano ritrovare la passata convivialità del fuoricasa senza rinunciare a filiera controllata, sostenibilità ambientale e riduzione degli sprechi.

“Convinti di quanto il rapporto tra le persone e i produttori sia diventato essenziale per consolidare fiducia, dialogo e reciprocità, Industrie Celtex promuove un nuovo paradigma di consumo: consumare meno, ma consumare meglio”. Questo quanto sostiene Attilio Giannasi, Direttore commerciale, nell’introdurre la nuova scelta sostenibile di Madre Terra

“Madre Terra è la linea di tovagliato monouso che si configura come nuova proposta di valore per il mondo dell’Ho.Re.Ca. La prima carta realizzata interamente da fibre di cellulosa di recupero, mai usate precedentemente e all’avanguardia nella sostenibilità, poiché non derivante da post-consumo o da rifiuto solido-urbano. Una vasta gamma che dai tovaglioli in vari formati alle buste porta posate, dalle tovagliette 30×40 e 100×100 alle tovaglie a rotolo contribuisce ad ispirare nuovi concetti di ristorazione, fondendo design e sostenibilità ambientale. Madre Terra è 100% ecologica, alto performante e certificata Ecolabel. Un prodotto virtuoso, ispirato ai principi della Blue Economy, che garantisce un minore consumo di energia e di risorse idriche e un’importante riduzione di emissioni in atmosfera”.

Anche nella scelta del packaging Madre Terra è capace di distinguersi, grazie a una confezione realizzata con quota parte di plastica di seconda vita.

“Madre Terra si pone come alternativa alla pura cellulosa e al riciclato tradizionale, una linea che promuove la nuova civiltà del pulito, basata sui principi di salute, pulizia e igiene”.

www.industrieceltex.com

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker