NOTIZIE DAL MONDO Let’ s talk about cleaning
IN EVIDENZA
La felicità sul posto di lavoro | Dimensione Pulito
News

La felicità sul posto di lavoro

Questo uno dei temi della prima giornata del Forum Pulire: un corretto smart working può contribuire al benessere di chi lavora

Il tema della felicità è stato al centro della prima giornata della V edizione del Forum PULIRE 2020, la biennale multidisciplinare e internazionale dedicata all’igiene, organizzata da ISSA Pulire Network, la più grande piattaforma internazionale nell’ambito del cleaning e del facility management.

«Il facility management può fare la differenza migliorando la vita dei lavoratori attraverso l’innovazione delle modalità di lavoro. ha spiegato Mariantonietta Lisena, direttore generale di IFMA Italia.  È un tema, questo, sicuramente molto attuale. Durante il lockdown non abbiamo fatto smart working ma remote working, un’autentica rivoluzione nelle modalità di lavoro, a cui ci siamo dovuti adattare. Ora che si tornerà in ufficio, per trasformare l’attività lavorativa in un autentico smart working, occorre cambiare mentalità, dando fiducia a colleghi e dipendenti, senza misurare il tempo del lavoro, bensì misurando gli obiettivi su periodi di tempo corretti e concordati. Esistono aziende che lo fanno da vent’anni, altre che solo ora si stanno avvicinando a questa nuova formula. Questo tipo di lavoro porta maggior benessere.

L’importanza del benessere sul luogo di lavoro è stata sottolineata anche da Ann-Marie Aguilar, vicepresidente EMEA – International WELL Building Institute (IWBI) ed esperta di Feng-Shui: «I luoghi di lavoro fisici sono completamente cambiati – ha dichiarato – “L’ambiente di lavoro va migliorato e reso un posto sicuro per evitare l’assenteismo e migliorare la qualità del lavoro. Il corpo umano non è progettato per stare tanto tempo al chiuso, eppure siamo abituati a trascorrere gran parte del nostro tempo in ufficio. Per questo va fatta attenzione alla qualità dell’aria, all’ergonomia, all’alimentazione per rendere il lavoro sostenibile“.

Il tema della felicità è stato anche affrontato da due personaggi che lavorano quotidianamente a contatto con il pubblico: il cantante, musicista, conduttore radio Nick the Nightfly e il conduttore Gerry Scotti. “La televisione è una scatola che regala felicità” – ha spiegato Scotti – “Chi viene in tv è felice anche solo di esserci”.

“Io mi sono scelto da solo la felicità, scegliendo un lavoro che amo” – ha aggiunto Nick the Nightfly – ” Io vivo con felicità perché lavoro nella musica, il settore in cui fin da ragazzo ho scelto di stare”.

Il Forum proseguirà il 20 e 21 ottobre, in versione digitale e multilingue.

Tag
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Hey, abbiamo notato che stai disattivando le pubblicità!

Per garantire la migliore esperienza utente e la massima serietà ai nostri sponsor il nostro sito può essere visualizzato solo dagli utenti che non utilizzano tecniche informatiche per evitare le pubblicità. Per favore, per procedere con la navigazione, considera di disattivare AdBlock.