NOTIZIE DAL MONDO Let’ s talk about cleaning
IN EVIDENZA
Emas Ecolabel UE, premiate cinque aziende del Cleaning
News

Emas Ecolabel UE, premiate cinque aziende del Cleaning

Il riconoscimento viene assegnato a prodotti e servizi capaci di assicurare un basso impatto ambientale durante l'intero ciclo di vita

Sono state cinque le imprese appartenenti al settore del Cleaning ad essere insignite del Premio nazionale Emas Ecolabel UE, promosso da Ispra e Comitato Ecolabel Audit e assegnato alle realtà che hanno saputo meglio applicare i principi ispiratori dello schema EMAS e del marchio Ecolabel UE.

Il marchio Ecolabel consente di certificare la propria attenzione verso la sostenibilità e il rispetto dell’ambiente, permettendo così all’azienda che lo ottiene di essere più competitiva nell’ambito di un mercato green in continua crescita. Sempre più aziende, dal momento dell’istituzione del marchio, ne stanno intuendo i vantaggi, che consistono soprattutto in una maggiore visibilità sul mercato e nell’ambito della partecipazione a gare pubbliche.

Le aziende premiate

Il riconoscimento è stato assegnato a Markas per la miglior dichiarazione ambientale, TTS Cleaning per la miglior campagna pubblicità e marketing, Falpi e Sutter per la miglior innovazione progettuale. Menzione speciale per Arco Chimica.

“Acquisendo questa certificazione, volevamo dimostrare che i nostri prodotti sono in grado di avere anche una valenza ambientale. Il fatto che tra i premiati figurino ben cinque aziende appartenenti al nostro settore dimostra che l’attenzione verso l’ambiente è una caratteristica radicata nel cleaning professionale. Siamo certi che insistere su questa strada sia il modo migliore per dimostrare al mercato il valore della nostra società e del cammino virtuoso che ci impegniamo a percorrere”, ha commentato Andrea Loro Piana di Falpi.

“Il premio ricevuto dimostra che, pur avendo prodotti con ottime prestazioni, siamo riusciti a ridurre l’impatto ambientale. Essere al passo con i tempi dal punto di vista della salvaguardia del pianeta è fondamentale per noi, adeguando l’offerta alle nuove esigenze di un mercato che, in prospettiva, dovrà essere sempre più proiettato verso l’economia circolare. Noi di Arco abbiamo continuato a perseguire questi obiettivi nonostante un 2020 che, per i motivi che tutti sappiamo, è stato molto complicato”, hanno dichiarato Michelina Infelice e Luca Cocconi.

“Il premio ci è stato assegnato grazie alla nostra campagna pubblicitaria e di marketing riguardante i prodotti a marchio Ecolabel UE – ha detto Sandra Marcon di TTS – Obiettivo della campagna è stato quello di sensibilizzare in nostri clienti nazionali e internazionali in merito ai vantaggi derivanti da questa certificazione, sulla quale abbiamo puntato molto”.

 

Tag
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Hey, abbiamo notato che stai disattivando le pubblicità!

Per garantire la migliore esperienza utente e la massima serietà ai nostri sponsor il nostro sito può essere visualizzato solo dagli utenti che non utilizzano tecniche informatiche per evitare le pubblicità. Per favore, per procedere con la navigazione, considera di disattivare AdBlock.